In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Alexander

Scritto da Samuele Pasquino   
Mercoledì 12 Gennaio 2011 18:24

locandina

Titolo originale: Alexander

Regia: Oliver Stone

Cast: Colin Farrell, Val Kilmer, Anthony Hopkins, Angelina Jolie

Musiche: Vangelis

Produzione: USA 2004 scena1

Genere: Storico

Durata: 175 minuti

    Trailer

scena2

Regia: 

Interpretazione: 

Sceneggiatura: 

Musica: scena3

Giudizio: 

 

Trama

 Alessandro (Colin Farrell), figlio del re macedone Filippo (Val Kilmer), diventa re a soli 20 anni in seguito all’assassinio del padre. Inebriato dal potere e da un incontenibile desiderio di conquista, invade la Persia e sconfigge il re Dario, divenendo padrone di Babilonia. Il suo impero si espanderà fino ai confini del mondo conosciuto.

Recensione

Questo film sul grande condottiero Alessandro è riuscita solo in parte e delude per più motivi. Innanzitutto la scelta dell’attore protagonista: Colin Farrell è bravo ma a livello prettamente fisico appare molto distante dalle descrizioni che nella storia si sono succedute sul prode condottiero macedone. Inoltre la sua cerchia di amici fidati viene descritta come un’elite di giovani pederasti, assai poco credibili come soldati valorosi. E’ vero che frequentare e giacere con uomini e donne senza distinzione faceva parte della cultura dell’epoca, ma porre l’accento su questo aspetto per tutta la durata del film è forse troppo. Le scene di battaglia vengono girate in maniera confusionaria, il solo scopo è l’enfatizzare il coraggio e la foga di Alessandro, ma si tralascia la tecnica bellica delle falangi macedoni, famosa nella storia. Comunque emerge una nota positiva, la fedeltà alla vicenda storica, e questo è assai pregevole per un regista americano. Splende di assoluta beltà Angelina Jolie, nella parte della madre di Alessandro. Guardate il film, ma non aspettatevi troppo.

foto

Oliver Stone ha deciso di girare in paesi stranieri anche per risparmiare sui costi di produzione, tra cui le comparse.

 
© 2018 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Lunedì, 23.07.2018
T O P