In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Armageddon

locandinaTitolo originale: Armageddon

Regia: Michael Bay

Cast: Bruce Willis, Liv Tyler, Ben Affleck

Musiche: Trevor Rabin

Produzione: USA 1998 scena1

Genere: Fantascienza

Durata: 150 minuti

    Trailer scena2

 

Regia: 

Interpretazione: 

 Sceneggiatura: scena3

Musica: 

Giudizio: 

 

Trama

Un enorme asteroide sta per raggiungere la Terra. Il governo degli Stati Uniti affida le sorti del pianeta ad una squadra di esperti trivellatori, capeggiata da Harry Stemper (Bruce Willis). Il gruppo dovrà atterrare sull’asteroide e scavare un buco nel quale collocare un congegno esplosivo.

Recensione

Il film non dice nulla di nuovo ma, paradossalmente, è un pezzo di storia della fantascienza. Questo perchè il regista Michael Bay, sostenuto dal grande produttore Jerry Bruckheimer, ha saputo utilizzare sapientemente tutti i mezzi messi a sua disposizione, scegliendo attori bravi e simpatici, sfruttando effetti speciali sorprendenti e ricalcando in maniera spettacolare un tema già noto in molti romanzi di fantascienza. La suspense sale alle stelle, la musica la enfatizza, gli attori giocano e si divertono nell’interpretare personaggi un po’ stravaganti. L’iniziale umorismo lascia man mano posto ad un pathos commovente, e il finale a sorpresa lo è ancor di più. Una produzione hollywoodiana che piace a tutti.

foto

 

Il regista Michael Bay è presente in un cameo, precisamente nella scena dove viene messo in funzione il telescopio Hubble.

 
© 2018 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Giovedì, 20.09.2018
T O P