In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Country strong

countrystrongTitolo originale: Country strong

Regia: Shana Feste

Cast: Gwyneth Paltrow, Tim McGraw, Garrett Hedlund

Musiche: Michael Brook

Produzione: USA 2010countrystrong1

Genere: Drammatico

Durata: 112 minuti

Trailer

 

countrystrong2

 

Regia:

Interpretazione:  

Sceneggiatura: countrystrong3

Musica:  

Giudizio:

 

Trama

Kelly Kanter (Gwyneth Paltrow) è una star della musica country che, dopo mesi passati in una clinica per la disintossicazione da farmaci e alcool, deve ritornare sotto i riflettori. Insieme a lei c’è sempre il marito, nonché suo manager, e Beau (Garrett Hedlund), una stella nascente della musica country, già amico particolare della donna. I demoni del passato continuano però, con alti e bassi, a farsi sentire.

Recensione

Questo film esalta le doti recitative e canore di Gwyneth Paltrow: il personaggio le calza come un abito su misura e lei risulta strabiliante nella recitazione e nel canto. Potrebbe sembrare quasi un documentario su di lei tanto è brava nel trasmettere allo spettatore gli stati d’animo e i sentimenti della protagonista. Perfetto nei panni del manager maniacale e marito al limite della sopportazione Tim McGraw (che in questo film purtroppo non canta). Beau, cantante in ascesa, amico intimo di Kelly e coprotagonista, è interpretato da Garrett Hedlund, all’altezza del ruolo che gli permette di mostrare appieno il suo potenziale. L’altra donna cantante e sexy è la giovane Leighton Meester (Gossip Girl) che tramite il suo personaggio riesce a esprimere moltissimo oltre all’indiscussa bellezza. Scritto, diretto e interpretato magistralmente. Se non ci si fossilizza sulla musica country (l’unico elemento che per un italiano può sembrare lontano dai propri schemi musicali) ci si rende conto che può essere vista come la storia di una qualunque persona che, oltre alla facciata dorata del successo, ha problemi come chiunque e che cerca di combattere per superarli. Un film che invita ad andare al di là delle apparenze per capire fino in fondo la personalità di un individuo.

countrystrong4

Il film ha ottenuto una nomination all'Oscar per la canzone Coming home

 
© 2018 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Domenica, 22.07.2018
T O P