In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Killers

killersTitolo originale: Killers

Regia: Robert Luketic

Cast: Ashton Kutcher, Katherine Heigl, Tom Selleck

Musiche: Rolfe Kent

Produzione: USA 2010killers1

Genere: Commedia

Durata: 90 minuti

Trailer

 

killers2

Regia:

Interpretazione:

Sceneggiatura:

Musica: killers3

Giudizio:

 

Trama

Spenser Aimes (Ashton Kutcher) è un killer che lavora per il governo, ma in una missione a Nizza incontra la bella e impacciata Jen Kornfeldt (Katherine Heigl), in vacanza con i genitori per riprendersi da una delusione d’amore. I due si piacciono da subito e lui decide di tornare definitivamente in America con lei per condurre una vita familiare il più normale possibile, rinunciando al suo pericoloso lavoro. Gli imprevisti però, dopo tre anni, busseranno alla loro porta.

Recensione

Commedia romantica e d’azione. Ashton Kutcher rende bene il personaggio del belloccio agente segreto programmato per uccidere e Katherine Heigl, come sempre, è all’altezza del suo ruolo (moglie bella, a tratti dispotica, disposta a tutto per il bene della famiglia). La parte che riguarda la situazione sentimentale dei due è abbastanza verosimile, mentre si cade nell’eccesso quando subentrano le scene d’azione. A interpretare il rigido padre di lei è niente di meno che Tom Selleck, in un ruolo molto simile a quelli in cui siamo ormai abituati a vederlo da anni. Inconfondibile l’impronta del regista Robert Luketic (La rivincita delle bionde, Quel mostro di suocera), che comunque, con le molte sequenze movimentate, è riuscito a svincolarsi dalla commedia pura e semplice. Splendidi, all’inizio, i paesaggi di Nizza, apprezzabile inoltre il taglio non demenziale dato al complesso narrativo, che rende l’opera semplice e prevedibile (tranne alcuni piccoli colpi di scena verso la fine) ma molto gradevole. Consigliato a chi vuole rilassarsi con una commedia, trepidare con l’action continua e stimare l’alto livello di recitazione dei protagonisti, che rendono verosimile un storia curiosa e particolare.

killers4

La Heigl ha già lavorato con il regista Robert Luketic nel film "La dura verità", affianco a Gerard Butler

 
© 2018 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Sabato, 22.09.2018
T O P