In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Broken Flowers

flowersTitolo originale: Broken flowers

Regia: Jim Jarmusch

Cast: Bill Murray, Jeffrey Wright, Sharon Stone, Jessica Lange

Musiche: Holly Golightly

Produzione: USA 2005flowers1

Genere: Commedia

Durata: 106 minuti

Focus features Trailer

 

flowers2

 

Regia: 

Interpretazione:

Sceneggiatura: flowers3

Musica:

Giudizio:

 

Trama

Don Johnston (Bill Murray) è uno scapolo e don Giovanni impenitente che è stato appena lasciato dalla sua ultima compagna. Un giorno apprende da una lettera scritta da una delle sue ex che ha un figlio ventenne. Don, spronato dall’amico Winston (Jeffrey Wright) parte alla ricerca della donna e fa visita ad ognuna delle sue vecchie fiamme, nel tentativo di capire quale di loro sia la mittente della misteriosa lettera. Durante il viaggio avrà modo di riflettere sulla sua vita.

Recensione

Una commedia amara ad opera di un regista impegnato, quel Jim Jarmush che non ama la semplicità e il finale scontato. Con questi presupposti, lo spettatore assistera ad uno spettacolo tutto particolare, contrassegnato da un’originale interpretazione dell’attore "cabarettista" Bill Murray, uno che fa delle sue espressioni un autentico punto di forza. Per tutta la durata del film il volto del protagonista si ammanta di ironia e sarcasmo, unite ad un’ansia latente e ben celata, segni di un’apparente rassegnazione esistenziale. Quello di Jarmush si configura come una sorta di road movie con un accento drammatico, con alcuni brevi siparietti, molto pochi in verità, ma gradevoli. Il confronto fra passato e presente è marcato e tangibile, accompagnato da una musica variegata che stempera la tensione. Nel cast compaiono Sharon Stone e Jessica Lange, interpretazioni da cameo ma piuttosto stravaganti. Finale a sorpresa.

lettera

La lettera rosa è frutto degli scritti delle attrici che interpretano le donne di Don

 
© 2018 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Mercoledì, 17.01.2018
T O P