In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

The bannen way

bannenwayTitolo originale: The Bannen Way

Regia: Mark Gantt

Cast: Mark Gantt, Vanessa Marcil, Michael Ironside

Musiche: Joseph Trapanese

Produzione: USA 2010bannenway1

Genere: Thriller

Durata: 90 minuti

Trailer

bannenway2

 

Regia:

Interpretazione:

Sceneggiatura: bannenway3

Musica:

Giudizio:

 

Trama

Neal Bannen (Mark Gantt) è un appassionato di donne, furti e belle auto. Lavora per lo zio mafioso (Robert Forster) e al contempo frequenta il padre poliziotto (Michael Ironside). Dovrà riuscire a rubare una scatola particolare per direttiva dello zio, e nel frattempo incontrerà tante belle donne, tra cui Madison (Vanessa Marcil), un’affascinante ladra che si unirà a lui nell’ardua impresa.

Recensione

Film nato dopo il successo dell’omonima web series, ideata dallo stesso protagonista Mark Gantt. L'attore ha saputo rendere al meglio un Lupin dei giorni nostri. Vanessa Marcil, come al solito, interpreta la bella e seducente donna che farà perdere la testa a chiunque. Trama non innovativa ma comunque avvincente e con vari colpi di scena, un incrocio tra un bel thriller e un’interessante commedia. In alcuni punti cade quasi nel ridicolo se non addirittura nel demenziale (il boss che diventa un agnellino non appena ascolta la musica). Pellicola comunque gradevole e scorrevole.

bannenway4

Mark Gantt ricopre per questo film i ruoli di ideatore, regista e attore

 
© 2018 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Domenica, 22.07.2018
T O P