In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Davy Crockett

davy crockett1davy crockett2Davy Crockett è un eroe leggendario della storia americana e per tale motivo compare in numerosi film western del cinema hollywoodiano. E' presente anche in Alamo - gli ultimi eroi, diretto nel 2003 da John Lee Hancock: a vestirne i panni è Billy Bob Thornton.

Davy Crockett naque in Tennessee da una famiglia di coloni molto poveri. La sua infanzia e adolescenza non furono perciò delle più felici, dovendo egli aiutare il padre nel lavoro. La sua grande passione era la caccia e diventò famoso come cacciatore di orsi. Viene spesso raffigurato con pantaloni di cuoio e giacche di pelle di daino o camoscio, intorno alla vita un grosso cinturone con un pugnale e in testa un berretto di pelle di procione. Non si separava mai dal suo fucile.

Nel settembre del 1813 partì per raggiungere il generale Andrew Jackson, impegnato nella guerra contro una tribù di indiani Creek, pronti ad attaccare un villaggio di coloni. Davy si battè con coraggio e astuzia, riuscendo a sopperire ai piani fallimentari di Jackson e infine sconfiggere i pellerossa. La sua impresa gli permise di essere eletto prima giudice di pace, poi colonnello.

Alle elezioni si candidò come deputato e nel 1828 entrò a far parte del Congresso degli Stati Uniti. La popolazione lo stimò soprattutto per l'opposizione politica contro Andrew Jackson, divenuto Presidente, il quale intendeva con un disegno di legge violare il trattato di pace stipulato con i pellerossa. Tale battaglia politica gli costò la terza legislatura da deputato, tuttavia la fama di Crockett crebbe a dismisura.

Lasciato il Congresso, decise di partire per Alamo con una compagnia di sedici soldati, pronti a combattere per l'indipendenza del Texas dal Messico. La battaglia di Alamo fu memorabile e Davy Crockett lottò come una furia insieme a patrioti uniti per la causa. La sera del 5 marzo 1836 cinquemila messicani comandati dal generale Sant'Anna accerchiarono il forte e riuscirono ad aprire una breccia. Gli assediati vennero tutti trucidati e Crockett andò incontro alla morte da eroe. Il resto è storia: Sam Huston, che non potè arrivare in tempo, si scontrò successivamente con Sant'Anna e vendicò i caduti di Alamo, rendendo il Texas definitivamente indipendente.

 
© 2018 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Sabato, 26.05.2018
T O P