In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

L’atteso remake di Highlander ha un nuovo regista

Venerdì 07 Febbraio 2014 14:12

highlander remakeHighlander - L'ultimo immortale è un film del 1986 diretto da Russell Mulcahy, con protagonisti Christopher Lambert, Sean Connery, Clancy Brown e Roxanne Hart. Il personaggio di Highlander nasce dalla penna di Gregory Widen: originariamente il titolo era Shadow Clan, in seguito la sceneggiatura è stata revisionata da Peter Bellwood e Larry Ferguson. Il film diventò subito un cult degli anni '80 spingendo i produttori a ideare quattro sequel cinematografici: Highlander II - Il ritorno (1991), Highlander 3 (1994), Highlander: Endgame (2000) e Highlander: The Source (2007). Inoltre, esistono anche degli spin-off televisivi, un cartone animato e una versione anime del 2007 dal titolo Highlander - Vendetta immortale. Ma non è finita qui, perché in lavorazione presso la Summit Entertainment, ormai da qualche anno, c’è in progetto un remake.

Il percorso del remake in questi anni è stato travagliato: nel dicembre 2012 il regista Juan Carlos Fresnadillo aveva abbandonato il progetto (lui già sostituiva il regista Justin Lin che è rimasto comunque come produttore esecutivo) per divergenze creative con lo studio e i produttori; nel giugno 2013 è stato l’attore Ryan Reynolds, che avrebbe interpretato Connor MacLeod, (il ruolo di Christopher Lambert nel 1986), a lasciare dopo che la Summit non era riuscita a trovare un nuovo regista. Questo problema però sembra finalmente risolto. Secondo il sito Deadline,  il remake sarà diretto da Cedric Nicolas Troyan, fino a oggi supervisore degli effetti visivi, che ha dichiarato: “Il primo capitolo è uscito quando ero un adolescente, in Francia, ed è stato uno dei miei film preferiti di quegli anni. La mia prima reazione, come tutti gli altri, è stata domandarmi se ci fosse bisogno di un remake. Poi ho letto la sceneggiatura e ho pensato al modo in cui Russell Mulcahy, aveva dato vitalità a un film degli anni ’80. Ho pensato di prendere quei grandi personaggi del passato e provare a trovare il loro corrispettivo odierno. Mi sono innamorato dell'idea che ho avuto…."

Troyan è stato aiuto regista nel film Biancaneve e il Cacciatore e con il remake di Highlander farà il suo debutto alla regia. Anche la sceneggiatura ha avuto qualche difficoltà, lo script è stato curato inizialmente da Art Marcum e Matt Holloway, autori di Iron Man, e successivamente rielaborato da Melissa Rosenberg (Twilight), Wibberleys (Il mistero dei templari) e da Noah Oppenheim. La Summit ha deciso, però, di portare avanti la sceneggiatura di Art Marcum e Matt Holloway, che si avvicina di più alla trama dell’originale. I produttori del film sono Neal Moritz e Peter Davis. L'uscita dovrebbe essere fissata per il 2015. Trovato il regista e scelta la sceneggiatura, manca solo un nuovo protagonista per poter sentire ancora: “Ne rimarrà soltanto uno”.

 
© 2017 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Mercoledì, 13.12.2017
T O P