In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Nino Rota

Scritto da Samuele Pasquino   
Martedì 18 Gennaio 2011 17:16

foto

Anni 1930

1933:

Treno popolare, regia di Raffaello Matarazzo

Anni 1940

  • 1942: Giorno di nozze, regia di Raffaello Matarazzo
  • 1943: Il birichino di papà, regia di Raffaello Matarazzo
  • 1944:
    • Zazà, regia di Renato Castellani
    • La donna della montagna, regia di Renato Castellani
  • 1945:
    • La freccia nel fianco, regia di Alberto Lattuada e, non accreditato, Mario Costa
    • Lo sbaglio di essere vivo, regia di Carlo Ludovico Bragaglia
    • Le miserie del signor Travet, regia di Mario Soldati
  • 1946:
    • Vanità, regia di Giorgio Pàstina
    • Un americano in vacanza, regia di Luigi Zampa
    • Albergo Luna, camera 34, regia di Carlo Ludovico Bragaglia
    • Mio figlio professore, regia di Renato Castellani
    • Roma città libera, regia di Marcello Pagliero
  • 1947:
    • Il delitto di Giovanni Episcopo, regia di Alberto Lattuada
    • Daniele Cortis, regia di Mario Soldati
    • Come persi la guerra, regia di Carlo Borghesio
    • Vivere in pace, regia di Luigi Zampa
  • 1948:
    • Totò al giro d'Italia, regia di Mario Mattoli
    • Proibito rubare, regia di Luigi Comencini (1948)
    • Molti sogni per le strade, regia di Mario Camerini (1948)
    • Sotto il sole di Roma, regia di Renato Castellani (1948)
    • Fuga in Francia, regia di Mario Soldati (1948)
    • È primavera..., regia di Renato Castellani (1948)
    • Senza pietà, regia di Alberto Lattuada (1948)
    • Arrivederci, papà!, regia di Camillo Mastrocinque (1948)
    • Amanti senza amore, regia di Gianni Franciolini (1948)
    • Anni difficili, regia di Luigi Zampa (1948)
    • L'eroe della strada, regia di Carlo Borghesio (1948)
  • 1949:
    • Quel bandito sono io, regia di Mario Soldati
    • La montagna di cristallo (The Glass Mountain), regia di Edoardo Anton e Henry Cass
    • Come scopersi l'America, regia di Carlo Borghesio
    • Vendico il tuo peccato (Obsession), regia di Edward Dmytryk
    • I pirati di Capri, regia di Edgar G. Ulmer e Giuseppe Maria Scotese
    • Children of Chance, regia di Luigi Zampa

Anni 1950

  • 1950:
    • Campane a martello, regia di Luigi Zampa
    • Vita da cani, regia di Mario Monicelli e Steno
    • Peppino e Violetta, regia di Maurice Cloche
    • Napoli milionaria, regia di Eduardo De Filippo
    • È più facile che un cammello..., regia di Luigi Zampa
    • È arrivato il cavaliere, regia di Mario Monicelli e Steno
    • Due mogli sono troppe, regia di Mario Camerini
    • Donne e briganti, regia di Mario Soldati
  • 1951:
    • La valle delle aquile (Valley of Eagles), regia di Terence Young
    • Totò e i re di Roma, regia di Mario Monicelli e Steno
    • Peppino e Violetta (The Small Miracle), regia di Maurice Cloche e Ralph Smart
    • Il monello della strada, regia di Carlo Borghesio
    • Le meravigliose avventure di Guerrin Meschino, regia di Pietro Francisci
    • Filumena Marturano, regia di Eduardo De Filippo
    • Era lui... sì! sì!, regia di Marino Girolami, Marcello Marchesi e Vittorio Metz
    • Anna, regia di Alberto Lattuada
  • 1952
    • I tre corsari, regia di Mario Soldati
    • La mano dello straniero (The Stranger's Hand), regia di Mario Soldati
    • Something Money Can't Buy, regia di Pat Jackson
    • I sette dell'orsa maggiore, regia di Duilio Coletti
    • La regina di Saba, regia di Pietro Francisci
    • Noi due soli, regia di Marino Girolami
    • Marito e moglie, regia di Eduardo De Filippo
    • Jolanda la figlia del corsaro nero, regia di Mario Soldati
    • Gli angeli del quartiere, regia di Carlo Borghesio
    • Un ladro in paradiso, regia di Domenico Paolella
    • Lo sceicco bianco, regia di Federico Fellini
    • Venetian Bird, regia di Ralph Thomas
  • 1953:
    • Stella dell'India (Star of India), regia di Arthur Lubin
    • Scampolo 53, regia di Giorgio Bianchi
    • Riscatto noto anche come Riscatto - tu sei il mio giudice, regia di Marino Girolami
    • La domenica della buona gente, regia di Anton Giulio Majano
    • Fanciulle di lusso, regia di Bernard Vorhaus
    • Me li mangio vivi (Le boulanger de Valorgue), regia di Henri Verneuil
    • I vitelloni, regia di Federico Fellini
    • Anni facili, regia di Luigi Zampa
    • Musoduro noto anche come Amore selvaggio, regia di Giuseppe Bennati
    • Il nemico pubblico numero uno (L'ennemi public no 1), regia di Henri Verneuil
  • 1954:
    • Via Padova 46, regia di Giorgio Bianchi
    • Vergine moderna, regia di Marcello Pagliero
    • La nave delle donne maledette, regia di Raffaello Matarazzo
    • La grande speranza, regia di Duilio Coletti
    • Le due orfanelle, regia di Giacomo Gentilomo
    • Divisione Folgore, regia di Duilio Coletti
    • Garibaldina, episodio di Cento anni d'amore, regia di Lionello De Felice
    • Pendolin, episodio di Cento anni d'amore, regia di Lionello De Felice
    • Appassionatamente, regia di Giacomo Gentilomo
    • L'amante di Paride, regia di Marc Allégret e Edgar G. Ulmer
    • La strada, regia di Federico Fellini
    • Mambo, regia di Robert Rossen
    • Proibito, regia di Mario Monicelli
  • 1955:
    • Io piaccio, regia di Giorgio Bianchi
    • Accadde al penitenziario, regia di Giorgio Bianchi
    • Un eroe dei nostri tempi, regia di Mario Monicelli
    • Bella non piangere!, regia di David Carbonari e Duilio Coletti
    • Il bidone, regia di Federico Fellini
    • Amici per la pelle, regia di Franco Rossi
    • La bella di Roma, regia di Luigi Comencini
  • 1956:
    • Guerra e pace (War and Peace), regia di King Vidor
    • Londra chiama Polo Nord, regia di Duilio Coletti
    • Città di notte, regia di Leopoldo Trieste
  • 1957:
    • Il medico e lo stregone, regia di Mario Monicelli
    • Italia piccola, regia di Mario Soldati
    • Il momento più bello, regia di Luciano Emmer
    • Le notti bianche, regia di Luchino Visconti
    • Le notti di Cabiria, regia di Federico Fellini
  • 1958:
    • Giovani mariti, regia di Mauro Bolognini
    • Fortunella, regia di Eduardo De Filippo
    • La diga sul Pacifico (This Angry Age), regia di René Clément
    • Deserto di gloria (El Alamein), regia di Guido Malatesta
    • Gli italiani sono matti, regia di Duilio Coletti e Luis María Delgado
    • La legge è legge, regia di Christian-Jaque
  • 1959:
    • La grande guerra, regia di Mario Monicelli
    • Un ettaro di cielo, regia di Aglauco Casadio

Anni 1960

  • 1960
    • Delitto in pieno sole (Plein soleil), regia di René Clément
    • La dolce vita, regia di Federico Fellini
    • Sotto dieci bandiere, regia di Duilio Coletti
    • Rocco e i suoi fratelli, regia di Luchino Visconti
  • 1961
    • Fantasmi a Roma, regia di Antonio Pietrangeli
    • Il brigante, regia di Renato Castellani
  • 1962
    • Mafioso, regia di Alberto Lattuada
    • I due nemici (The Best of Enemies), regia di Guy Hamilton
    • Cronache di un convento (The Reluctant Saint), regia di Edward Dmytryk
    • Le tentazioni del dottor Antonio, episodio di Boccaccio '70, regia di Federico Fellini
    • Il lavoro, episodio di Boccaccio '70, regia di Luchino Visconti
    • L'isola di Arturo, regia di Damiano Damiani
  • 1963
    • Il Gattopardo, regia di Luchino Visconti
    • 8 ½, regia di Federico Fellini
    • Il maestro di Vigevano, regia di Elio Petri
  • 1964
    • Il giornalino di Gian Burrasca, serie TV in 8 episodi da 60', regia di Lina Wertmüller
    • A Midsummer Night's Dream, film TV, regia di Joan Kemp-Welch
  • 1965
    • L'ora di punta, episodio di Oggi, domani, dopodomani, regia di Eduardo De Filippo
    • Giulietta degli spiriti, regia di Federico Fellini
  • 1966
    • Spara forte, più forte, non capisco, regia di Eduardo De Filippo
  • 1967
    • La bisbetica domata (The Taming of the Shrew), regia di Franco Zeffirelli
  • 1968
    • Romeo e Giulietta (Romeo and Juliet), regia di Franco Zeffirelli
    • Toby Dammit, episodio di Tre passi nel delirio (Histoires extraordinaires), regia di Federico Fellini
  • 1969
    • Block-notes di un regista, film TV, regia di Federico Fellini
    • Fellini Satyricon, regia di Federico Fellini

Anni 1970

  • 1970
    • Paranoia, regia di Umberto Lenzi
    • Waterloo, regia di Sergei Bondarchuk
  • 1971
    • I clowns, film per la TV, regia di Federico Fellini
  • 1972
    • Roma, regia di Federico Fellini
    • Il padrino (The Godfather), regia di Francis Ford Coppola
  • 1973
    • Amarcord, regia di Federico Fellini
    • Film d'amore e d'anarchia, regia di Lina Wertmuller
  • 1974
    • Il padrino - Parte II (The Godfather: Part II), regia di Francis Ford Coppola
    • La rinuncia (The Abdication), regia di Anthony Harvey
  • 1975
    • E il Casanova di Fellini?, documentario TV, regia di Gianfranco Angelucci e Liliane Betti
  • 1976
    • Ragazzo di Borgata, regia di Giulio Paradisi
    • Caro Michele, regia di Mario Monicelli
    • Il Casanova di Federico Fellini, regia di Federico Fellini
    • Alle origini della mafia, mini serie TV in 5 episodi di 50 minuti, regia di Enzo Muzii
  • 1977
    • Las alegres chicas de "El Molino", regia di José Antonio de la Loma
  • 1978
    • Prova d'orchestra, regia di Federico Fellini
    • Assassinio sul Nilo (Death on the Nile), regia di John Guillermin
    • Il teatro di Eduardo, regia di Eduardo De Filippo
    • La dodicesima Notte, regia di Giorgio De Lullo
  • 1979
    • Ten to Survive
    • Uragano (Hurricane), regia di Jan Troell
 
© 2018 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Giovedì, 20.09.2018
T O P