In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Jean Paul Belmondo

Domenica 27 Marzo 2011 17:12

foto

  •    Molière, regia di Norbert Tildian (1956)
  •    À pied, à cheval et en voiture, regia di Maurice Delbez (1957)
  •    Peccatori in blue jeans (Les Tricheurs), regia di Marcel Carné (1958)
  •    Una strana domenica (Un drôle de dimanche), regia di Marc Allégret (1958)
  •    Fatti bella e taci (Sois belle et tais-toi), regia di Marc Allégret (1958)
  •    Les copains du dimanche, regia di Henri Aisner (1958)
  •    Les trois mousquetaires, film TV, regia di Claude Barma (1959)
  •    A doppia mandata (À double tour), regia di Claude Chabrol (1959)
  •    Angelica ragazza jet, regia di Géza von Radványi (1959)
  •    La ciociara, regia di Vittorio De Sica (1960)
  •    Lettere di una novizia, regia di Alberto Lattuada (1960)
  • Charlotte et son Jules, cortometraggio, regia di Jean-Luc Godard (1960)
  • Le distrazioni (Les distractions), regia di Jacques Dupont (1960)
  • Moderato cantabile – Storia di uno strano amore (Moderato cantabile), regia di Peter Brook (1960)
  • Asfalto che scotta (Classe tous risques), regia di Claude Sautet (1960)
  • Fino all’ultimo respiro (À bout de souffle), regia di Jean-Luc Godard (1960)
  • Quello che spara per primo (Un nommé La Rocca), regia di Jean Becker (1961)
  • Lauzun episodio de Gli amori celebri (Les amours célèbres), regia di Michel Boisrond (1961)
  • Leon Morin, prete (Léon Morin, prêtre), regia di Jean-Pierre Melville (1961)
  • La donna è donna (Une femme est une femme), regia di Jean-Luc Godard (1961)
  • La viaccia, regia di Mauro Bolognini (1961)
  • Riviera-Story, regia di Wolfgang Becker (1961)
  • Il giorno più corto, regia di Sergio Corbucci (1962)
  • I dongiovanni della Costa Azzurra, regia di Vittorio Sala, non accreditato (1962)
  • Lo spione (Le doulos), regia di Jean-Pierre Melville (1962)
  • Quando torna l’inverno (Un singe en hiver), regia di Henri Verneuil (1962)
  • Cartouche, regia di Philippe de Broca (1962)
  • Mare matto, regia di Renato Castellani (1963)
  • Confetti al pepe (Dragées au poivre), regia di Jacques Baratier (1963)
  • Lo sciacallo (L’aîné des Ferchaux), regia di Jean-Pierre Melville (1963)
  • Buccia di banana (Peau de banane), regia di Marcel Ophüls (1963)
  • Weekend a Zuydcoote (Spiaggia infuocata) (Week-end à Zuydcoote), regia di Henri Verneuil (1964)
  • Caccia al maschio (La chasse à l’homme), regia di Edouard Molinaro (1964)
  • Scappamento aperto (Échappement libre), regia di Jean Becker (1964)
  • Centomila dollari al sole (Cent mille dollars au soleil), regia di Henri Verneuil (1964)
  • L’uomo di Rio (L’homme de Rio), regia di Philippe de Broca (1964)
  • L’uomo di Hong Kong (Les tribulations d’un chinois en Chine), regia di Philippe de Broca (1965)
  • Il bandito delle undici (Pierrot le fou), regia di Jean-Luc Godard (1965)
  • Rapina al sole (Par un beau matin d’été), regia di Jacques Deray (1965)
  • Un avventuriero a Tahiti (Tendre voyou), regia di Jean Becker (1966)
  • Parigi Brucia? (Paris brûle-t-il?"), regia di René Clément (1966)
  • Il ladro di Parigi (Le voleur), regia di Louis Malle (1967)
  • Criminal Face – Storia di un criminale (Ho!), regia di Robert Enrico (1968)
  • Un tipo che mi piace (Un homme qui me plaît), regia di Claude Lelouch (1969)
  • La mia droga si chiama Julie (La Sirène du Mississipi), regia di François Truffaut (1969)
  • Il cervello (Le cerveau), regia di Gérard Oury (1969)
  • Borsalino (Borsalino), regia di Jacques Deray (1970)
  • Gli sposi dell’anno secondo (Les mariés de l’an II), regia di Jean-Paul Rappeneau (1971)
  • Gli scassinatori (Le casse), regia di Henri Verneuil (1971)
  • Il clan dei marsigliesi (La scoumoune), regia di José Giovanni (1972)
  • Trappola per un lupo (Docteur Popaul), regia di Claude Chabrol (1972)
  • L’erede (L’héritier), regia di Philippe Labro (1973)
  • Stavisky il grande truffatore (Stavisky…), regia di Alain Resnais (1974)
  • L’incorreggibile (L’incorregible), regia di Philippe de Broca (1975)
  • Il poliziotto della brigata criminale (Peur sur la ville), regia di Henri Verneuil (1975)
  • Il cadavere del mio nemico (Le corps de mon ennemi), regia di Henri Verneuil (1976)
  • Lo sparviero (L’alpagueur), regia di Philippe Labro (1976)
  • L’animale (L’animal), regia di Claude Zidi (1977)
  • Poliziotto o canaglia (Flic ou voyou), regia di Georges Lautner (1979)
  • Il piccione di piazza San Marco (Le guignolo), regia di Georges Lautner (1980)
  • Joss il professionista (Le professionnel), regia di Georges Lautner (1981)
  • L’asso degli assi (L’as des as), regia di Gérard Oury (1982)
  • Professione: poliziotto (Le marginal), regia di Jacques Deray (1983)
  • Joyeuses Pâques, regia di Georges Lautner (1984)
  • L’oro dei legionari (Les morfalous), regia di Henri Verneuil (1984)
  • Hold-Up, regia di Alexandre Arcady (1985)
  • Tenero e violento (Le solitaire), regia di Jacques Deray (1987)
  • Una vita non basta (Itinéraire d’un enfant gâté), regia di Claude Lelouch (1988)
  • L’inconnu dans la maison, regia di Georges Lautner (1992)
  • I miserabili (Les misérables), regia di Claude Lelouch (1995)
  • Cento e una notte (Les cent et une nuits de Simon Cinéma), regia di Agnès Varda (1995)
  • Désiré de Sacha Guitry noto anche come Désiré, regia di Bernard Murat (1996)
  • La puce à l’oreille, film TV, regia di Yves Di Tullio (1997)
  • Uno dei due (Une chance sur deux), regia di Patrice Leconte (1998)
  • Peut-être (Peut-être), regia di Cédric Klapisch (1999)
  • Amazone, regia di Philippe de Broca (2000)
  • Actors (Les Acteurs), regia di Bertrand Blier (2000)
  •  
    © 2018 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
    Giovedì, 20.09.2018
    T O P