In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Pino Olivieri

Scritto da Samuele Pasquino   
Giovedì 29 Maggio 2014 12:38

pino olivieriPino Olivieri nasce il 18 agosto 1954 a Lucera, piccolo paese in provincia di Foggia. La famiglia si trasferisce a Torino che lui aveva solo due anni, e da allora ha sempre vissuto nel capoluogo piemontese, eccezion fatta per una breve parentesi temporale, fra il 1974 e il 1976, trascorsa a Londra nel vano tentativo di sfuggire all'obbligo di leva. Dal carattere introverso e un po' sognatore, il ragazzo si iscrive in seguito al completamento della scuola dell'obbligo a un istituto di disegnatore meccanico, che tuttavia abbandonerà dopo soli due anni per palese insoddisfazione. Nel 1970 sceglie le arti grafiche insegnate in corsi serali, poichè impegnato durante il giorno nel ruolo di apprendista in una tipolitografia, categoria tipocomposizione. Influenzato dai fermenti di Torino, il suo carattere diviene più estroverso e, al contempo, riflessivo. Partecipa, animato da sana agitazione giovanile, a numerosi movimenti di ribellione, manifestazioni pacifiste e molteplici battaglie da strada nelle quali si imbatte suo malgrado. Assorbe i valori propri degli ambienti libertari e prende posizione in merito a fatti e situazioni. Nel 1986, cioè dieci anni dopo il congedo militare, comincia a scrivere il romanzo Stelline e Stellette, tratto dalle sue esperienze di soldato di leva, che lo segnarono a tal punto da scriverne fino a ben dieci anni dopo. Il romanzo è pronto al termine di un lavoro di quattro anni, ma è solo nel 2012 che trova l'agognata pubblicazione. Fa ben tre presentazioni del libro, di cui una all'associazione culturale La Torre dei Cristalli di Pianezza (TO), ed è invitato a un'intervista radiofonica condotta nel programma Dimensione Autore, in onda su Radio Italia Uno il 7 aprile 2014. Rilascia inoltre una seconda intervista al sito Recencinema.it. Stelline e Stellette costituisce la sua prima opera letteraria, ma altre due sono ormai pronte per i lettori. La quarta è in fase di stesura.

 
© 2017 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Martedì, 24.10.2017
T O P