In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

FilmStar International

Scritto da Samuele Pasquino   
Mercoledì 30 Gennaio 2013 12:23

filmstar internationalNome ufficiale: FilmStar International

Anno di fondazione: 1988

Sede legale: Lewes, Delaware (USA)

Sede operativa: Miami (Florida)

Sede Europea: Novi Sad (Serbia)

Generi principali: Drammatico, Commedia, Thriller

Sito internet: www.filmstargroup.com

Contatti: http://www.filmstargroup.com/contacts.html

 

La FilmStar International nasce alla fine degli anni ’80 e, dopo uno sviluppo prolifico, viene acquistata da David Finzer nel 2006. Nel novembre 2012 viene a mancare il suo presidente e si decide, così, di settorializzare la casa di produzione per renderla ancora più efficiente e funzionale. Si è al cospetto di una fucina di giovani talenti affiancati e formati da maestranze riconosciute come Misha Segal (compositore di Hollywood) e Michel Klochendler (film editor), ognuno con un profilo professionale ben definito e responsabilizzato da incarichi fondamentali alla pratica cinematografica: insieme al regista, produttore e sceneggiatore Marco Cabriolu, in forza dal 2009, figurano anche la produttrice Susan Kay Moses, l’attore e produttore Eric Shumacher e la produttrice, sceneggiatrice nonché attrice Elisa Manzini, solo per citarne alcuni (gli altri sono presenti alla pagina http://www.filmstargroup.com/aboutus.html).

La FilmStar International, il cui logo è composto dal nome della Società, avente una curvatura superiore che richiama la classica sedia da regista e la stella al centro di facile intuizione, ha prodotto negli anni pellicole molto particolari come Season of fear (Doug Campbell) e Outta Time (Lorena David, 2001). I progetti in cantiere sono tanti, le idee ancora di più, a dimostrare che le giovani menti possono realmente ambire a vasti orizzonti per poi superarli.

 
© 2017 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Martedì, 24.10.2017
T O P