In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Erich von Stroheim

Giovedì 24 Gennaio 2013 11:01

erich von stroheimRegista

  • Mariti ciechi o La legge della montagna (Blind Husbands) (1919)
  • Il grimaldello del diavolo (The Devil's Passkey) (1920)
  • Femmine folli (Foolish Wives) (1922)
  • Donne viennesi (Merry Go-round) (1922)
  • Rapacità (Greed) (1924)
  • La vedova allegra (The Marry Widow) (1925)
  • Sinfonia nuziale (The Wedding March) (1926-1928)
  • Luna di miele (The Honeymoon) (1928)
  • La regina Kelly (Queen Kelly) (1928)
  • Il gran Gabbo (The Great Gabbo), co-regia James Cruze (1928) - non accreditato
  • Scendendo lungo Broadway (Walking Down Broadway) (1932)

Attore

  • The Country Boy
  • Captain Macklin
  • The Failure
  • Spettri (Ghosts)
  • Farewell to Thee
  • Old Heidelberg, regia di John Emerson (1915)
  • His Picture in the Papers, regia di John Emerson (1916)
  • The Flying Torpedo (1916)
  • Macbeth (1916)
  • Intolerance: Love's Struggle Throughout the Ages, regia di D.W. Griffith (1916)
  • Sylvia of the Secret Service, regia di George Fitzmaurice (1917)
  • Who Goes There?, regia di William P.S. Earle (1917)
  • In Again, Out Again, regia di John Emerson (1917)
  • Cuori del mondo (Hearts of the World), regia di D. W. Griffith, (1918)
  • The Heart of Humanity, regia di Allen Holubar (1918)
  • Mariti ciechi (Blind Husbands), regia di Erich von Stroheim (1920)
  • Femmine folli (Foolish Wives), (1921)
  • Sinfonia nuziale (The Wedding March), (1926)
  • Luna di miele (Honeymoon), (1928)
  • Il gran Gabbo (The Great Gabbo), regia di James Cruze e, non accreditato, Erich von Stroheim (1929)
  • Agente segreto Z1 (Three Face East), regia di Roy Del Ruth (1930)
  • Come tu mi vuoi (As You Desire Me), regia di George Fitzmaurice (1930)
  • L'ultima squadriglia (The Lost Squadron), regia di George Archainbaud, (1932)
  • La nuova ora (This Day and Age), regia di Cecil B. De Mille (1933)
  • Alba di sangue (Crimson Romance), regia di David Howard (1934)
  • The Crime of Dr. Crespi, regia di John H. Auer (1935)
  • La grande illusione (La grande illusion), regia di Jean Renoir, (1937)
  • L'alibi, regia di Pierre Chenal, (1937)
  • Allarme a Gibilterra (Gibraltar), regia di Fëdor Ozep (1938)
  • Tempeste (Tempête sur Paris), regia di Bernard Deschamps (1938)
  • Ultimatum, regia di Robert Siodmak (1938)
  • Gli scomparsi di Saint Agil (Les Disparus de Saint-Agil), regia di Christian-Jacque (1938)
  • L'imboscata (Pièges), regia di Robert Siodmak (1939)
  • Il mondo crollerà (Le monde tremblera), regia di Richard Pottier (1939)
  • Dietro la facciata (Derrière la façade), regia di Georges Lacombe, Yves Mirande (1939)
  • Così finisce la nostra notte (So Ends Our Night), regia di John Cromwell (1941)
  • Macao, l'inferno del fuoco (Macao, l'enfer du jeu), regia di Jean Delannoy (1942)
  • Fuoco a oriente (The North Star) , di Lewis Milestone, (1943)
  • I cinque segreti del deserto (Five Graves to Cairo) , di Billy Wilder, (1943)
  • La donna e il mostro (The Lady and the Monster) di George Sherman (1944)
  • La fine della signora Wallace (The Great Flamarion) , di Anthony Mann, (1945)
  • Lo sguardo che uccide (The mask of Diijon) , di Lew Landers, (1946)
  • Illusioni (La foire aux chimères), di Pierre Chenal (1946)
  • La prigioniera dell'isola (La danse de mort), di Marcel Cravenne (1946)
  • Non si muore così (On ne muert pas comme ça), di Jean Boyer (1946)
  • Il segnale rosso (Le signal rouge), di Ernst Neubach (1948)
  • Ritratto di un assassino (Portrait d'un assassin), di Bernard Roland (1949)
  • Viale del tramonto (Sunset Boulevard), di Billy Wilder, (1950)
  • La morte è discesa troppo presto (L'envers du paradise), di Edmond T. Gréville (1952)
  • La mandragora (Alraune), di Arthur Maria Rabenalt (1952)
 
© 2018 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Martedì, 21.08.2018
T O P