In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Al Festival del Cortometraggio di Lozzo Atestino vince El Atraco

Scritto da Joe Lake   
Venerdì 30 Marzo 2018 07:19

festival del cortometraggio1Si è svolto a Lozzo Atestino, in provincia di Padova, il Festival del Cortometraggio alla sua seconda edizione, nei giorni 22, 23 e 24 marzo 2018. Un evento promosso dall’Associazione culturale Althedame con sede a Este. 172 sono stati i cortometraggi che vi hanno partecipato, tutti di spessore e di qualità sia per le tematiche affrontate che per l’impatto visivo e sonoro. Sotto la direzione artistica del regista Luca Settimo, che è stato anche il presidente della giuria, e con la preziosa collaborazione della signora Gloria Rossi, rappresentante dell’Associazione Althedame, il Festival ha riscosso il favore del pubblico al quale, durante le prime due serate, è stato chiesto di votare il corto più gradito ed il Premio del Pubblico è andato a Café nunca es café di Eduardo Ovejero.

festival del cortometraggio2Meritati i premi assegnati a ogni categoria: Alessia Scarso per il montaggio del corto Vasa Vasa,  per lo stesso cortometraggio Riccardo Landi come Miglior Montaggio del Suono;  Miquel Coll per la Colonna Sonora di El Atraco, insieme agli attori protagonisti Juanma Lara e Aitor Merino.  Il Premio di Migliore Attrice Protagonista è andato all’attrice catalana Mariona Casanovas con il corto Renta Antigua per la sua capacità di trasformare il personaggio da una donna mite e socievole in una donna senza scrupoli, spinta anche dal bisogno di sopravvivenza. L’attrice era presente in sala e nel suo discorso di ringraziamento si è commossa parlando della grave situazione catalana e del problema che molti anziani si trovano ad affrontare poiché vengono sfrattati dai loro appartamenti a causa dell’avidità delle grosse compagnie immobiliari.

festival del cortometraggio3Due premi ha meritato il corto L'ansia del giallo, Miglior Fotografia a Tommaso Terigi e Miglior Sceneggiatura a Viola Folador. Il Premio Miglior Regia è andato a Daniele Barbiero per il corto The colorful life of Jenny P., ritirato dalla giovanissima attrice protagonista che, con la freschezza di una piccola interprete bambina, ha raccontato la propria esperienza artistica. Il Premio Speciale della Giuria per l’opera meglio ispirata al tema “La Natura Incontra l’Arte” è andato al commovente cortometraggio di animazione Juan y la nube di Giovanni Maccelli.  Il Premio Miglior Cortometraggio è stato assegnato a El Atraco di Alfonso Diaz che ha deliziato il pubblico con la sua veritiera, diretta ironia.

 
© 2018 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Martedì, 21.08.2018
T O P