In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Al via la 31ima edizione del Bellaria Film Festival

Scritto da Liana Fanfoni   
Mercoledì 15 Maggio 2013 08:08

bellaria film festival 2013Lunedì 13 maggio ha avuto luogo a Roma, presso la Casa del Cinema, la conferenza stampa di presentazione del Bellaria Film Festival, che si terrà in Emilia Romagna dal 30 maggio al 2 giugno.

Il festival, nato su iniziativa dell’Azienda di Soggiorno del comune di Bellaria-Igea Marina, è giunto alla sua trentunesima edizione. Presente in sala il direttore artistico del festival del cinema documentario contemporaneo Fabio Toncelli, che ricopre ormai da tre anni questo ruolo e lo farà per altri 5. Fondamentale il suo contributo, egli infatti da più di dieci anni è autore e regista di documentari nati da coproduzioni internazionali. Toncelli ha tenuto a sottolineare come il livello generale dei prodotti visionati per la partecipazione alla manifestazione era alto; dato in controtendenza, vista la situazione generale di crisi in Italia e considerando che il documentario è stato sempre un genere di secondo piano. C’è invece una generazione di documentaristi che è in continua crescita. Tra i circa 170 documentari visionati sono stati scelti i 15 che saranno presentati al Festival, non più 12 come le passate edizioni. Le sezioni competitive saranno 3: Italia Doc, dedicata alle produzioni cinematografiche italiane e non; Radio Doc, incentrata su documentari e reportage radiofonici (genere che all’estero è molto famoso, in Italia i radio-documentari sono invece poco diffusi); Cortoconiglio, concorso riservato ai cortometraggi degli ascoltatori della trasmissione radiofonica Il Ruggito del Coniglio in diretta da Bellaria venerdì 31 maggio.

Il 30 maggio si terrà la cerimonia di apertura del festival alla quale, oltre al direttore Toncelli, saranno presenti i conduttori Marco Presta e Antonello Dose. Il 31 maggio sarà la giornata dedicata a Daniele Vicari, al quale verrà consegnato il premio Casa Rossa alla Carriera. Vicari è sempre stato con i suoi film, basti pensare a Diaz, a metà fra realtà e finzione. È stato deciso di premiarlo, anche se molto giovane, proprio perché Toncelli ha espresso la propria volontà di riconoscere dei meriti a un regista all'apice della carriera e non alla conclusione. Il 2 giugno vedrà come protagonista Vinicio Capossela, a Bellaria dopo tre anni di lontananza, dove è legato il suo esordio da cantante, che presenterà in anteprima assoluta un estratto del documentario realizzato in Grecia, La faccia della terra. Per quanto riguarda le anteprime internazionali, saranno in programma: Queen of Versailles, The Pirate Bay, Ai Weiwei: Never Sorry. Per quanto concerne la sezione storica, facente parte della rassegna Le opere e i giorni, si potrà vedere: Generale. Rivivendo Carlo Alberto dalla Chiesa e Sfiorando il muro. Il concorso Cortoconiglio sarà dedicato a cortometraggi dalla durata di tre minuti sul tema Colleghi.

 
© 2017 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Venerdì, 15.12.2017
T O P