In Esclusiva ! ! !

giovani creativi e produzioni recencinema

cinema ergo sum - l'editoriale di samuele pasquino logo ritratti d'autore

Questo sito utilizza immagini come utente non esclusivo e i diritti rimangono delle rispettive case di produzione e distribuzione cinematografiche.

Questo sito utilizza i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’utilizzo dei cookies in conformità con i termini espressi nella Privacy e Cookie policy del sito. Grazie

Festival Internazionale A.F.Lavagnino a Gavi (AL)

Scritto da Veronica Galafassi   
Lunedì 09 Luglio 2012 12:40

lavagnino1Nella tarda e calda mattinata di lunedì 8 Luglio 2012, si è tenuta presso la sede della Film Commission Torino Piemonte la conferenza stampa per la presentazione del Festival Internazionale A.F.Lavagnino, che si terrà a Gavi (AL) dal 12 al 14 luglio nella sua dodicesima edizione. lavagnino2Il sottotitolo della manifestazione, “di padre in figlio”, sarà il leit motiv del Festival, esplicitato dal rapporto quasi paterno che lega i due importanti ospiti di quest’anno: Giuliano Montaldo e Carolina Crescentini, che presenteranno l’ultimo film del regista “L’Industriale” (Italia 2012) che, oltre alla sua allieva, che lui e la moglie hanno visto crescere nella sua professione di attrice, vede come protagonista anche Pierfrancesco Favino. Alla Crescentini verrà consegnato, nella giornata di chiusura, il Premio Nazionale Musica e Cinema A.F. Lavagnino 2012, per il posto di rilievo che occupa nel mondo dello spettacolo.lavagnino3

Il film sarà il primo ad aprire la manifestazione, alla quale seguiranno altre importanti proiezioni come “Bravissimo”(1955) di Luigi Filippo D’Amico con Alberto Sordi, la cui colonna sonora è firmata dal compositore Lavagnino, e “Finchè morte non ci separi” (2008) di Fabiana Antonioli, documentario dedicato ai tifosi granata. lavagnino4Il calcio infatti, o meglio il Torino, è protagonista indiscusso di questa manifestazione diretta da Vittorio Sclaverani e Steve Della Casa, Presidente Film Commission dal 2006 nonché gran tifoso della squadra, verrà infatti consegnato in questa occasione il Premio Fotogramma Granata 2012 alla Signora Carla Maroso, vedova del grande terzino del Toro scomparso nella tragedia di Superga il 4 maggio 1949.

Oltre al Cinema, importante rilievo verrà dato alla cucina, infatti si alterneranno due laboratori che vedranno professionisti di entrambi i settori insegnare qualche cosa sul mestiere del documentarista per quanto riguarda la Master Class di Cinema Terra D.O.C, condotta dal regista Sandro Carnino, e dello chef se si seguirà il Workshop di Cinema e Cultura ideato dallo chef di osteria Slow Food Anna Rivera.

 
© 2017 Recencinema.it - Dove il cinema è cultura Designed by Serena Dolgetta
Sabato, 21.10.2017
T O P